La Grande Guerra nel Vicentino: Vita di gente e di paese

La Grande Guerra nel Vicentino: Vita di gente e di paese

Ventiquattresima giornata Interuniversitaria vicentina

Presso il Palazzetto dello Sport, si è tenuto lo scorso 12 Marzo un significativo appuntamento provinciale organizzato dal Comune di Camisano e dall’Università Adulti Anziani del Vicentino, salutati dal Sindaco Prezalis e dal Direttore dell’Università mons. Dal Ferro. Un Palazzetto allestito, per l’occasione, per dare posto ai numerosissimi partecipanti provenienti da Caldogno, Carmignano, Creazzo, Montecchio Maggiore, Sovizzo, Torri di Quartesolo, Vicenza ed altre delegazioni dalle 26 sedi beriche.

Il tema dell’incontro

“La Grande Guerra nel Vicentino – Vita di gente e di paese”, ha consentito ai corsisti di approfondire le tematiche collegate alla Grande Guerra, di cui ricorre il centenario dall’entrata dell’Italia nel conflitto. In particolare, il gruppo di Camisano ha curato la ricostruzione di particolari luoghi del paese che hanno ospitato le truppe italiane e alleate durante il conflitto, oltre a foto e documenti, tutti visibili durante il congresso. Accanto ai plastici del campanile e della chiesa, hanno trovato spazio ricostruzioni dell’ospedale militare, delle postazioni di artiglieria contraerea ed del treno che portava i soldati nella vicina stazione di Grisignano di Zocco.
Ricordati i luoghi di Camisano dove esisteva il più grande campo di aviazione inglese in Italia ed il deposito delle munizioni per il fronte, usato poi fino al 1921.

Nella mattinata sono stati ripercorsi i momenti che hanno preceduto l’entrata in guerra, con i contributi storici degli interventisti e degli attivisti dell’esercito. Nel pomeriggio invece, è stata data voce a chi ha combattuto le guerre e la violenza, anche nel corso di tutto il secolo XX, per dare speranze ai sofferenti e soluzioni alla politica a loro contemporanea.

Particolarmente curata la rappresentazione teatrale “Vita in Castello” di Alfonso Giacomoni e Roberto Bazzan, e tutte le letture che hanno accompagnato la ricostruzione bellica.

Ringraziamenti

Un ringraziamento alla dott.ssa Maria Grazia Milani per la preparazione della giornata, al maestro Marco Manzardo per le musiche ed il coordinamento dei cori e a quanti hanno contribuito alla riuscita dell’evento.

Il piacere di raccontare un paese, ricco di vitalità e storia, con un atteggiamento da attenti osservatori ed un occhio divertito. Rispettando le persone e le idee, senza nessuna velleità politica. Abitare a Camisano Vicentino, è una esperienza particolare, che ti segna nel cuore …così è nato TheCamisan.it.

The Information

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.